Mammografia Bilaterale Radiologia Campofelice Diagnostica per immagini -
 

Diagnostica per immaginiMammografia Bilaterale

Gennaio 21, 2021
Mammografia Dott. Spinosa - Radiologia

La Mammografia bilaterale è l’esame fondamentale nella diagnostica della mammella

È un esame radiologico che si avvale dei raggi x a basso dosaggio grazie alle moderne tecnologie.

Di Norma si esegue nelle donne dai 40 anni in su, dal terzo al 13 giorno dall’inizio del ciclo mestruale.

Nelle donne in menopausa si esegue in qualsiasi momento.

La Mammografia può essere clinica e di screening.

Come si esegue la mammografia bilaterale

La mammografia bilaterale si esegue in due proiezioni per ogni mammella, la cranio caudale e la obliqua.

Durante l’esecuzione si comprime la mammella in modo da ridurre lo spessore.

La compressione della mammella consente di:

  •  ridurre la dose erogata
  • migliorare la qualità dell’immagine radiografica
  • ridurre le sfumature dell’immagine

L’esame va esteso fino a comprendere il cavo ascellare nell’immagine.

 


Mammografia Clinica bilaterale

In presenza di un nodulo palpabile, di una secrezione dal capezzolo, o di una patologia clinicamente evidente si esegue la mammografia bilaterale.

Si esegue per fare diagnosi di un nodulo mammario o di un’area che viene indicata patologica all’esame clinico o in caso di secrezione dal capezzolo.

Consente di individuare la presenza di noduli; i quali in base alle caratteristiche mammografiche possono essere benigni o maligni e quindi suggerire un percorso diagnostico idoneo.

In caso della presenza di un nodulo mammario si continua l’iter diagnostico con l’esecuzione dell’ecografia mammaria che consente di aggiungere ulteriori informazioni utili ai fini della diagnosi.

Ma consente di individuare le microcalcificazioni, spesso indice di patologia maligna, che essendo clinicamente silenti sono invece facilmente individuabili all’esame mammografico che quindi consente una diagnosi precoce.

Oggi l’evoluzione tecnologica ha messo a disposizione una nuova metodica diagnostica che utilizziamo quando la mammografia da sola o in associazione con l’ecografia non è in condizione di fare una diagnosi soddisfacente: questa è la mammografia con tomosintesi

Screening Mammario

Viene eseguite si solito ogni due anni, se non ci sono fattori di rischio nelle donne sopra i 45 anni, per effettuare la diagnosi precoce del tumore della mammella.

© 2021 Radiologia Campofelice P.Iva: 03830540823 | Designed by Webvox.it

Open chat
Prenota ora

Contattaci per informazioni sui servizi offerti e per prenotare un appuntamento con i nostri specialisti.
Contattaci per email o su Whatsapp: ti risponderemo quanto prima.

TEL. 0921 933040 - 351 579 9373

radiologiacampofelice@gmail.com

Whatsapp  - Facebook